\\ Home Page : Articolo : Stampa
PRECARI SCUOLA: INTESA FORMIGONI-GELMINI CONFERMA LICENZIAMENTO DI MASSA - IN ALLEGATO IL TESTO
di lucmu (del 07/09/2009 @ 18:37:05, in Scuola e formazione, linkato 987 volte)
L’intesa Formigoni-Gelmini conferma in pieno il licenziamento di massa degli insegnanti precari nella scuola pubblica. Questa è la vera notizia che gli annunci trionfalistici del Ministro e del Presidente tentano di coprire.
Infatti, tutti gli esuberi previsti dalla legge 133 e dai piani del Ministro Gelmini per l’anno scolastico 2009/2010 sono confermati e l’unico fatto nuovo consiste in un’integrazione al sussidio di disoccupazione per gli insegnanti e Ata che finora avevano un contratto annuale, fino a raggiungere la cifra del 100% dello stipendio, con l’impegno di dover svolgere in cambio attività di formazione ancora da definire, qualitativamente e quantitativamente, in istituti scolastici o nella formazione professionale.
A tutto questo si aggiunge che questo accordo e i relativi stanziamenti riguardano soltanto l’anno scolastico 2009/2010, mentre nulla si dice sull’avvenire. E questo fatto è particolarmente significativo e preoccupante, poiché il grosso dei tagli e degli esuberi previsti dalla legge 133 è programmato per i due anni scolastici successivi.
Insomma, è netta l’impressione che l’odierna intesa, che si prospetta come modello sul piano nazionale, sia finalizzata soprattutto a smorzare la protesta sociale e a salvaguardare la cosiddetta riforma Gelmini, cioè i più consistenti tagli alla scuola pubblica della storia repubblicana.
 
Comunicato stampa di Luciano Muhlbauer
 
qui sotto puoi scaricare il testo originale dell’Accordo Formigoni-Gelmini