\\ Home Page : Articolo : Stampa
ELEZIONI REGIONALI: SIAMO ALL’ULTIMA SETTIMANA, QUELLA DECISIVA. E POSSIAMO FARCELA!
di lucmu (del 19/02/2013 @ 10:15:36, in Regione, linkato 994 volte)
È iniziata l’ultima settimana di campagna elettorale, quella decisiva. Già, perché siamo letteralmente al testa a testa tra Maroni e Ambrosoli e gli indecisi sono ancora molti, ma ultimamente (avete notato?) il capo leghista è vistosamente meno pimpante e un po’ più preoccupato di prima.
Ebbene sì, perché stavolta possiamo farcela davvero a chiudere con questi 18 anni di occupazione del potere e a mandare a casa Lega-Cl-berlusconiani-postfascisti. Ma dobbiamo impegnarci, sbatterci, parlare con chi ci sta attorno, convincere, perché mai come questa volta la voglia di non andare a votare o di usare il voto come un vaffa è forte. Comprensibilmente, aggiungo, considerati il triste spettacolo offerto dal sistema politico e la durezza dell’impatto della crisi occupazionale.
Ma -perché c’è un ma grande come una casa- qui in Lombardia la domanda alla quale tutti dobbiamo rispondere è estremamente concreta ed è una soltanto: vogliamo che il letamaio formigoniano continui, con la faccia di Maroni, oppure vogliamo cercare di cambiare? In altre parole, dobbiamo scegliere tra una certezza, la continuità incarnata da Maroni, e una possibilità, quella di aprire una fase nuova con la vittoria di Umberto Ambrosoli. E tra quella certezza e quella possibilità non ho dubbi e scelgo la possibilità. Ritengo, anzi, che sia un errore imperdonabile chiamarsi fuori e dichiararsi indifferenti di fronte alla prospettiva di altri cinque anni di ciellini, leghisti, berlusconiani e postfascisti!
Possiamo vincere, ma non basta vincere. Perché la possibilità del cambiamento abbia carburante, perché la voce di lavoratori, precari, studenti e movimenti risuoni nell’istituzione lombarda, occorre vincere con una sinistra forte. Cioè, con un buon risultato della lista Etico a Sinistra. E anche da questo punto di vista questi ultimi giorni sono decisivi.
Questi giorni sono importanti, molto importanti. Usiamoli e usiamoli bene. Spieghiamo perché si deve andare a votare e come si vota, perché anche questo non è sempre chiaro. Ma soprattutto spiegate a tutti e tutte che possiamo farcela, che il vento sta cambiando, che ci manca poco, che stavolta si gioca sul serio. Poi discuteremo tutto il resto, ma ora, per favore, mandiamoli a casa!
 
Luciano Muhlbauer
 
In allegato il facsimile della scheda per le elezioni regionali che troverai domenica e lunedì al seggio, con una simulazione del voto. Basta fare come nel facsimile e così voterai per far vincere Ambrosoli ed esprimerai il voto di lista per Etico e la preferenza per me, cioè per Luciano Muhlbauer.