\\ Home Page : Articolo : Stampa
CENTRI SOCIALI: UN ATTACCO INACCETTABILE
di lucmu (del 16/03/2006 @ 17:19:26, in Movimenti, linkato 1003 volte)
Comunicato di Luciano Muhlbauer, pubblicato su il Manifesto del 16 marzo 2006 (pag. Milano)
 
Le dichiarazioni dell’assessore regionale alla sicurezza, Buscemi, sui centri sociali sono inaccettabili. Ancora una volta si usano i fatti di sabato a Milano per cercare di delegittimare una componente importante e preziosa della città. Secondo Buscemi, i centri sociali non avrebbero gli stessi diritti dei “cittadini normali”. Ma l’ha mai visto lui un centro sociale? E ha mai incontrato i tanti ragazzi e le tante ragazze che animano e frequentano queste realtà, in una città che offre sempre meno spazi di aggregazione?
I fatti di sabato sono gravi e il nostro partito li ha già condannati. Ma la campagna scatenata dal centrodestra che punta a criminalizzare tout court i centri sociali e ne chiede la chiusura forzata ha decisamente passato il limite.
Occorre davvero abbassare i toni e smetterla con le strumentalizzazioni. Non è accettabile che in cambio di un pugno di voti si cerchi di trasformare la campagna elettorale in un campo di battaglia. Ci saremmo aspettati che l’assessore Buscemi riuscisse ad essere diverso dall’assessore Manca. Ma evidentemente ci siamo sbagliati.