\\ Home Page : Articolo : Stampa
SALARI: 1900 EURO DI PERDITA DAL 2002
di lucmu (del 19/11/2007 @ 14:28:22, in Lavoro, linkato 970 volte)
I lavoratori dipendenti hanno perso 1.900 euro di stipendio reale negli ultimi sei anni, se prendiamo come riferimento una busta paga da 25.890 euro. Questo è il dato forse più eloquente sulla condizione salariale in Italia, che emerge dal rapporto dell’Ires-Cgil su “Salari e produttività 2002-2007”, reso pubblico oggi.
Ma, andate a leggervi tutti i materiali prodotti dalla ricerca Ires, perché scoprirete quello che in realtà già sappiamo. Cioè, solo i lavoratori hanno perso, mentre le imprese e i dirigenti hanno migliorato la loro situazione economica. E così, una famiglia di operai ha perso circa 2.600 euro dal 2002 ad oggi, ma quella di professionisti e imprenditori ha guadagnato mediamente 12mila euro. Una vera e proprio redistribuzione alla rovescia, confermata anche dal fatto che sul 16,7% di crescita della produttività nel periodo 1993-2006, soltanto il 2,2% è andato al lavoro, mentre il restante 14,5% è stato assorbito dalle imprese.
 
I materiali completi della ricerca Ires li trovi qui: www.ires.it
 
 
e qui puoi scaricare direttamente il file con i dati relativi alla dinamica salariale: