\\ Home Page : Articolo : Stampa
SGOMBERO MALAMANERA: SOLIDARIETA’ AGLI OCCUPANTI
di lucmu (del 19/07/2005 @ 15:54:49, in Movimenti, linkato 1233 volte)
Stamattina a Milano è stata sgomberata la casa occupata Malamanera di Via Bovisasca 65. Uno spazio sociale in un edificio abbandonato, come tanti a Milano, fatto vivere da 25 ragazzi e ragazze. Alcuni di loro studiano, altri lavorano. Hanno in comune il problema di non trovare una casa ad un affitto accessibile e la voglia di non arrendersi a questa situazione. Per due anni il Malamanera ha cercato di parlare alla città e di denunciare una situazione sempre più insostenibile, fatta di lavoro precario, crollo degli stipendi e affitti invece alle stelle.
I ragazzi e le ragazze del Malamanera non hanno dato fastidio a nessuno nel quartiere, anzi hanno dato voce ad una questione sociale che a Milano diventa sempre più drammatica, quella della casa. Eppure, ancora una volta, è arrivato lo sgombero con grande dispiegamento di polizia.
E’ ora di finirla con quella politica che non affronta il problema della casa, della precarietà dilagante e del potere d’acquisto in libera caduta, ma che è sempre pronta a trasformare le questioni sociali in problemi di ordine pubblico. Per questo il Gruppo consiliare regionale di Rifondazione Comunista esprime la sua piena solidarietà ai ragazzi e alle ragazze del Malamanera.
 
Comunicato stampa di Luciano Muhlbauer