\\ Home Page : Articolo : Stampa
SGOMBERO FORNACE: SABATO 31 MAGGIO CORTEO A RHO - APPELLO ALLA MOBILITAZIONE
di lucmu (del 30/05/2008 @ 14:46:14, in Movimenti, linkato 994 volte)
Sabato 31 maggio a Rho si terrà una manifestazione. L’appuntamento è alle ore 15.00, davanti alla stazione Fs. Questo è quanto era stato deciso dall’assemblea del 27 maggio, convocata in seguito allo sgombero del centro sociale Sos Fornace e tenutasi in piazza, davanti al Comune. Peraltro, già quella sera l’assemblea si era trasformata in un primo corteo di 300 persone che ha attraversato le vie di Rho. Qui di seguito, trovi l’appello del centro sociale Sos Fornace di convocazione della manifestazione, con tutte le coordinate per mandare le adesioni:
 
Appello per una mobilitazione contro le politiche securitarie, in difesa del territorio e dei beni comuni e per la difesa degli spazi sociali
 
Martedì 27 maggio la polizia e i carabinieri hanno proceduto allo sgombero della Fornace di Rho. Con un atto di forza si è posto fine ad uno spazio sociale vitale e dinamico che in più di tre anni di (r)esistenza non solo ha prodotto un modello di socialità fondato sull'autogestione e la condivisione di percorsi culturali e di aggregazione, ma ha anche portato avanti importanti battaglie in difesa del territorio e dei beni comuni contro i danni prodotti dalla Fiera e da un modello di sviluppo basato sulle Grandi Opere e sulla speculazione edilizia. Un modello fatto di devastazione e consumo del territorio di cui Expo 2015 con tutte le opere infrastrutturali collegate rappresenta la chiave di volta, in un'ottica bipartisan che ha visto convergere le principali forze politiche.
Le modalità dello sgombero, motivato da ragioni di ordine pubblico, confermano che è in corso una stretta repressiva che ha l'obiettivo di delegittimare e, quindi, criminalizzare il conflitto sociale elemento fondante della democrazia. Già in vista dell'assegnazione dell'Expo erano stati sgomberati altri centri sociali, nell'ottica di una pulizia generale della "città vetrina", che ha portato anche agli sgomberi di campi rom, all'allontanamento dei senzatetto, alla criminalizzazione dei writers e dei migranti. Una situazione destinata a peggiorare, soprattutto dopo l'approvazione del famigerato  "pacchetto sicurezza" nel quale sono state inserite norme che prevedono l'istituzione di "aree d'interesse strategico nazionale" che permetterebbero l'impiego dell'esercito e la conseguente militarizzazione del territorio. Non è improbabile pensare che se oggi vengono utilizzati i militari per presidiare le discariche a Napoli, un domani potranno essere utilizzati per
controllare il territorio laddove sono in corso forme di resistenza messe in atto dalle comunità locali contro grandi opere e progetti di devastazione come in Val di Susa, a Vicenza o in altre parti d'Italia.
Bisogna porre un argine alla deriva securitaria che coinvolge tutti i livelli istituzionali legittimando episodi di violenza ed intolleranza come i pogrom nei confronti dei rom a Napoli e gli assalti squadristi a Roma.
 
GLI SGOMBERI NON SPENGONO LA FORNACE!
 
Rho, 30 maggio 2008
 
SABATO 31 MAGGIO
H 15 P.zza Stazione FS - Rho (MI)
MANIFESTAZIONE
 
Promuove SOS FORNACE
 
Aderiscono:
Comitato No Expo (Milano), SiM - Studenti in Movimento (Rho), Comunità Rom di via Sesia (Rho), Collettivo Oltre Il Ponte (Nerviano - MI), Collettivo Rosso Magenta (Magenta - MI), Collettivo La Fenice (Saronno - VA), CA Torchiera Senzacqua (Milano), CS Cantiere (Milano), SPA Eterotopia (S.Giuliano Milanese - MI), CSA Barattolo (Pavia), CSOA Crocevia (Alessandria), CS Folletto 25603 (Abbiategrasso - MI), COA T28 (Milano), FOA Boccaccio 003 (Monza), Asso (Milano), Casaloca, CSA Pacì Paciana (Bergamo), Leoncavallo SPA (Milano), CSCP, Antifa Milano, CCS - Coordinamento Collettivi Studenteschi (Milano), Collettivo Scienze Politiche, Aut Art Brera, Osservatorio Latino Americano Mediazione, ATTAC Milano, Diciannoverde (Milano), Opera Nomadi (Milano), Indiani Metropolitani, Socialskopyo (Arese), Circolo culturale "A. Gramsci" (Garbagnate Mi), SdL Intercategoriale, Slai Cobas, CUB, Slai Cobas Rhodense, Rifondazione Comunista - Federazione di Milano, Sinistra Critica, Comunisti Italiani - Federazione di Milano, Giovani Comunisti - Coord. Lombardia, Rifondazione Comunista (Rho, Pero, Cornaredo, Arese, Pregnana), Comunisti Italiani Rho, Spartaco.eu.
 
Per info e adesioni: sosfornace@inventati.org - 338 1969423 / 346 3989550