\\ Home Page : Articolo : Stampa
CASCINAZZA: DALLA REGIONE IN ARRIVO NUOVO REGALO PER BERLUSCONI
di lucmu (del 14/09/2007 @ 18:05:07, in Territorio, linkato 793 volte)
Apprendiamo dalla stampa che l’Assessore regionale al territorio, Davide Boni, ha deciso di presentare un emendamento speciale alla legge regionale sul governo del territorio, affinché al Comune di Monza venga concessa una proroga di 180 giorni per approvare il Pgt.
Siamo francamente sbigottiti. Non solo perché il pacchetto di modifiche della legge 12 è attualmente impantanato nella competente Commissione consiliare, proprio a causa dei forti sospetti di illegittimità che pesano su un altro emendamento ad hoc, presentato dall’Assessore in favore del Comune di Milano. Ma soprattutto perché si tratterebbe dell’ennesima norma speciale che riguarda la città di Monza.
Infatti, un anno fa un emendamento alla legge 12 fu imposto al Consiglio per impedire a Monza di adottare il nuovo Pgt e dunque di compromettere gli affari di Paolo Berlusconi sull’area della Cascinazza. Ora, invece, sembra si voglia fare l’esatto contrario, consentendo al Comune di aver tutto il tempo che vuole per approvare il Pgt. Domanda: che cosa è cambiato in questo anno? Risposta: il colore della Giunta monzese. Che un anno fa era di centrosinistra, cioè “nemica”, mentre ora è “amica”, cioè di centrodestra. E che si è già premurata di rimuovere e sostituire tutti i tecnici dell’Assessorato all’Urbanistica impegnati da anni a dare il proprio contributo alla predisposizione del Pgt.
Questa logica delle norme ad hoc, da varare a seconda della convenienza politica e degli interessi concreti in gioco, è politicamente inaccettabile e istituzionalmente insostenibile.
Chiediamo pertanto all’Assessore Boni di riferire immediatamente in Commissione, al fine di chiarire cosa intende fare. Ed è evidente che, per quanto ci riguarda, contrasteremo in ogni modo possibile qualsiasi tentativo di favorire gli interessi speculativi di Berlusconi a danno del patrimonio naturalistico e ambientale della Cascinazza e a danno dei cittadini di Monza.
 
dichiarazione congiunta di Luciano Muhlbauer e di Daniele Cassanmagnago (segr. Prc Brianza)