\\ Home Page : Articolo : Stampa
CRISI EUTELIA DI PREGNANA MILANESE. PRESENTATA IN CONSIGLIO MOZIONE
di lucmu (del 10/06/2008 @ 14:12:29, in Lavoro, linkato 1049 volte)
Oggi le opposizioni hanno depositato in Consiglio regionale una mozione urgente sul caso Eutelia S.p.a., al fine di esprimere la solidarietà con i lavoratori e le lavoratrici della società e di impegnare la Giunta regionale a dispiegare tutte le azioni atte a garantire il mantenimento dei siti produttivi sul territorio, in primis quello di Pregnana Milanese, e i livelli occupazionali. La mozione porta le firme dei consiglieri Muhlbauer, Mirabelli, Squassina O., Agostinelli, Squassina A., Cipriano, Civati, Prina, Oriani, Valmaggi, Monguzzi, Fabrizio e Zamponi.
Secondo quanto previsto dalla procedura e dalla prassi del Consiglio, la mozione potrà essere discussa e votata non prima della seduta del 24 giugno prossima e soltanto se ci sarà il consenso di tutti i gruppi politici, cioè anche della maggioranza, affinché venga messa all’ordine del giorno.
Il nostro auspicio è che questo accada e soprattutto che nel frattempo il governo regionale si attivi comunque e con urgenza. Infatti, Eutelia ha avviato la procedura per la cassa integrazione straordinaria per 772 dipendenti (su un totale di 2717), di cui ben 240 nel sito di Pregnana Milanese (su un totale di 550).
La società Eutelia, di proprietà della famiglia Landi, è attiva nei settori delle telecomunicazioni e dell’informatica e rappresenta un caso tipico di crisi aziendale provocata dalle scelte finanziarie del management. Peraltro, la società era entrata in questi mercati in seguito all’acquisizione di due società in difficoltà, la Getronics e la Bull, e non dispone, di fatto, di un piano industriale degno di questo nome.
Per il 18 giugno prossimo è già convocato un tavolo istituzionale sulla crisi del sito di Pregnana Milanese, con la partecipazione della Provincia e del Comune di Milano, del Comune di Pregnana e dell’Assessore regionale al Lavoro.
 
qui sotto puoi scaricare il testo della mozione depositata