\\ Home Page : Articolo : Stampa
6 SETTEMBRE: PRESIDIO CONTRO APERTURA CUORE NERO A MILANO
di lucmu (del 04/09/2008 @ 16:36:49, in Antifascismo, linkato 828 volte)
Il gruppo neonazista “Cuore Nero” ci riprova ad aprire una sede a Milano. Poco più di un anno fa, nell’aprile del 2007, ci fu il primo tentativo. Significativo era il luogo scelto, in fondo a viale Certosa, praticamente in piazzale Cimitero Maggiore, dove si trovano numerose tombe di combattenti fascisti della Repubblica di Salò, non lontano dal “campo” rom di via Triboniano e, ciliegina sulla torta, a pochi metri dal centro sociale Cascina Autogestita Torchiera. Comunque, quella sede non aprì mai, poiché alcuni giorni prima dell’inaugurazione lo spazio che doveva ospitarla era stato distrutto da un incendio.
Anche grazie ai numerosi appoggi nella destra istituzionale, oggi “Cuore Nero” ritenta di aprire uno spazio pubblico, destinato a emulare l’esperienza romana di CasaPound e dunque a fungere da spazio di aggregazione e iniziativa di carattere neonazista. Il luogo è a pochissima distanza da quello di un anno fa, in via Pareto, e l’apertura è annunciata per sabato 6 settembre.
Qui non si tratta soltanto di essere solidali con il Torchiera, che in caso di apertura verrebbe sottoposto a una sorta di assedio permanente con tutti gli annessi rischi per l’incolumità fisica dei frequentatori del centro, ma di una questione che riguarda l’intera città. È inaccettabile che gruppi violenti che si ispirano al neonazismo possano avere tranquillamente agibilità politica pubblica e libertà di azione. A questo proposito, il costante aumento delle aggressioni ad opera di neofascisti e neonazisti dovrebbe insegnare qualcosa…
Per questi motivi riteniamo assolutamente necessario e doveroso raccogliere l’appello della Cascina Autogestita Torchiera (che qui sotto riproduciamo) per un presidio antifascista sabato 6 settembre, dalle ore 15.00 in piazzale Cimitero Maggiore.
Fate girare la voce e soprattutto cercate di esserci.
 
“CONTRO L'APERTURA DI CUORE NERO
Sabato 6 settembre 2008 i neonazisti di "Cuore Nero" apriranno una nuova sede nel quartiere Certosa-Garegnano favoriti e sostenuti da:
- appoggi politici istituzionali
- finanziamenti riconducibili a Lino Guaglianone recentemente candidato per AN già noto tesoriere dei NAR (Nuclei Armati Rivoluzionari)
- sdoganamento di pratiche ed ideologie imputabili di "apologia di fascismo" in nome di una falsa pluralità di espressione politica e di una costante tendenza al revisionismo storico.
Pratiche che provocano costanti e violenti attacchi contro chiunque non accetti di piegarsi a questa logica aberrante.
L'ultimo agguato armato di coltello, consumato qualche notte fa a Roma contro tre giovani, ci descrive quanto inquietante sia il panorama segnato da lame, mazze da baseball e covi
neri con cui siamo costretti a confrontarci.
CONTRARI  A QUESTA LOGICA
INVITIAMO TUTTI I CUORI ANTIFASCISTI AL
PRESIDIO
SABATO 6 dalle ore 15.00
A MILANO IN PIAZZALE CIMITERO MAGGIORE
 
-writing-interventi-spettacoli-musica-azioni-
 
Cascina Autogestita Torchiera”