\\ Home Page : Articolo : Stampa
INNSE: OGGI NUOVO INCONTRO IN REGIONE. IL CONFRONTO NON SI FERMA
di lucmu (del 09/03/2009 @ 18:12:19, in Lavoro, linkato 924 volte)
Oggi in Regione Lombardia si è tenuta una nuova riunione sulla vertenza Innse, come deciso al tavolo di confronto del 25 febbraio scorso. L’odierno incontro aveva una composizione diversa dalle precedenti occasioni, cioè erano presenti soltanto Regione Lombardia (Vicepresidente Rossoni), la Provincia di Milano, il Comune di Milano, la proprietà dell’area (Aedes) e la proprietà dello stabilimento (Genta).
La Regione ha anzitutto sollecitato la proprietà del terreno a formulare entro due settimane una proposta di cessione della parte dell’area interessata dallo stabilimento, cioè quella necessaria per l’attività produttiva. Aedes, peraltro impegnata proprio in questi giorni a ridefinire i suoi assetti proprietari, ha accettato di valutare tale proposta e il Comune di Milano ha esplicitato che non vede controindicazioni all’ipotesi di mantenimento dell’attività produttiva nell’attuale sito.
In secondo luogo, la Regione ha ribadito di ritenere inaccettabile che nel frattempo si producano problemi di ordine pubblico, cioè iniziative unilaterali da parte di Genta.
Infine, entro il 24 marzo sarà riconvocato il tavolo.
La proprietà dello stabilimento (Genta), da parte sua, non ha avanzato opposizioni a questo percorso, o perlomeno non l’ha fatto oggi al tavolo istituzionale…
Ovviamente è ancora presto per dichiararsi ottimisti o pessimisti, poiché le variabili sono troppe, ma una cosa si può affermare con certezza: i nove mesi di resistenza degli operai e la solidarietà sviluppatasi attorno ad essa hanno fatto sì che oggi si discuta molto più seriamente di prima del mantenimento del sito produttivo. Quindi, occorre mantenere viva la solidarietà con gli operai dell’Innse e con la loro lotta.