\\ Home Page : Articolo : Stampa
SOLIDARIETA’ CON LA PROTESTA DEI MIGRANTI A BRESCIA E MILANO – MARONI SOSPENDA AZIONI DI FORZA
di lucmu (del 08/11/2010 @ 14:18:33, in Migranti&Razzismo, linkato 3514 volte)
L’intervento violento da parte delle forze dell’ordine contro la protesta dei migranti a Brescia, con tanto di fermi e feriti, tra immigrati, italiani e persino giornalisti, è assolutamente ingiustificato e ingiustificabile.
Non esiste soluzione militare ai problemi sollevati dai migranti a Brescia e a Milano.
Può piacere o meno che dei lavoratori immigrati salgano su una gru a Brescia o su una ciminiera a Milano, ma il loro gesto non è il frutto di un improvviso attacco di follia, bensì la conseguenza dei problemi mai risolti e della disperazione umana che ne deriva.
Chiediamo pertanto ai responsabili dell’ordine pubblico delle due città e, soprattutto, al Ministro degli Interni, che in queste ore appare come il vero ispiratore dell’atto di forza, di sospendere le operazioni di Brescia e di non avviarle a Milano e di riaprire, invece, il confronto sul merito dei problemi, che riguardano molte migliaia di persone.
Esprimiamo la nostra solidarietà ai lavoratori immigrati, costretti da sanatorie truffe, leggi fallimentari e disfunzioni burocratiche a un’esistenza di clandestinità o di lavoro nero.
Ed esprimiamo solidarietà a quanti e quante sono stati colpiti dall’odierno intervento repressivo, in particolare ai collaboratori dell’emittente bresciana Radio Onda d’Urto, che sin dall’inizio della vertenza garantisce l’informazione sulla protesta a Brescia.
 
Comunicato stampa di Luciano Muhlbauer
 
per aggiornamenti sulla situazione a Brescia, ti consigliamo di seguire il sito di Radio Onda d’Urto: www.radiondadurto.org
 
cliccando sull’icona qui sotto, puoi scaricare l’appello a sostegno della lotta dei migranti che si trovano sulla ciminiera in via Imbonati a Milano: