Blog di Luciano Muhlbauer
\\ Home Page : Articolo
A CHIARAVALLE VA IN SCENA LA DISUMANA IDIOZIA DI DE CORATO: ROM CACCIATI SOTTO I PONTI CON LA NEVE
A CHIARAVALLE VA IN SCENA LA DISUMANA IDIOZIA DI DE CORATO: ROM CACCIATI SOTTO I PONTI CON LA NEVE
di lucmu (del 09/02/2010, in Migranti&Razzismo, linkato 1324 volte)
Stamattina a Chiaravalle, comune di Milano, nevicava alla grande, faceva freddo e il terreno era ormai una poltiglia che imprigionava gli automezzi. Ma questo non ha certo fermato il prode De Corato, sempre inflessibile con chi non ha amici potenti, e verso le otto lo sgombero della baraccopoli rom è iniziato lo stesso.
La procedura è stata la solita. Non era prevista alcuna alternativa per il centinaio di persone, per circa la metà minori. L’unica “proposta”, avanzata senza troppa convinzione dai funzionari dei servizi sociali, è stata quella della divisione dei nuclei familiari. Cioè, mentre le donne con bambini possono andare provvisoriamente in qualche comunità, i maschi scelgano se andare sotto i ponti, oppure iscriversi in coda alla lista di attesa per i dormitori e poi andare sotto i ponti lo stesso.
Ovviamente, nemmeno l’esito della procedura è cambiato. Praticamente nessuna ha accettato la “proposta” e la quasi totalità degli sfollati finirà in un’altra baraccopoli della città o dell’hinterland. Ma questo non è un problema per il nostro Vicesindaco, cui, anzi, il nomadismo degli sgomberi fa comodo.
De Corato, infatti, ce la sta mettendo tutta per arrivare allo sgombero numero 200 prima del voto regionale. Se poi gli sgomberati sono sempre gli stessi, se di mezzo ci sono la salute e l’inserimento scolastico dei bambini, chi se ne frega. L’importante è fare numero e un po’ pubblicità.
A proposito, stamattina non c’erano nemmeno le forze dell’ordine. Né un poliziotto, né un carabiniere. L’operazione è stata gestita interamente dal Comune. E per l’occasione, anche se non ce n’era bisogno, visto e considerato chi abitava la baraccopoli, ha fatto la sua apparizione la “celere di De Corato”.
Cioè una quarantina di vigili urbani - un po’ nervosetti peraltro, visto che volevano allontanare il sottoscritto con la forza – dotati di casco antisommossa, manganello e scudo (una new entry), con sopra la bella scritta “Polizia Locale”. Tutto ciò non è molto legale, come si sa, ma anche in questo caso chi se ne frega, tanto nessuno interviene.
Rimane aperta soltanto una domanda: quanto dovremo andare avanti ancora prima che qualcuno, a parte i soliti noti, prenda la parola e si ribelli a questa disumana idiozia?
 
Comunicato stampa di Luciano Muhlbauer
 
Articolotest Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
Condividi su Facebook
 
# 1
ormai queste situazioni tragiche non fanno più notizia se non nella cronaca,penso che ormai si è inflazionato tutto di conseguenza non ci si fa più caso.questa è una critica a noi di sx,noto una certa reticenza in merito che arriva quasi a pensare che non avendo il coraggio di farlo qualcuno,è meglio e buono che lo facciano i fascisti.ciao
di  gepposka  (inviato il 09/02/2010 @ 13:38:12)
# 2
Chiedo di inondare di mail di protesta sia De Corato sia la Moratti. E' possibile comunicarne gli indirizzi? Grazie. G.C.
di  Giulio Cengia  (inviato il 09/02/2010 @ 15:28:56)
# 3
Io ho cercato di sensibilizzare un po' di giornalisti, ma per ora senza risultati. Ma una bella denuncia alla magistratura, invece? C'è chi l'ha fatto.
di  Sandra Cangemi  (inviato il 09/02/2010 @ 15:42:53)
# 4
rispettate il lavoro della polizia locale che solo voi continuate a chiamare vigili urbani, rischiano la pelle ogni giorno per noi e per la nostra sicurezza(non possono avere gli scudi e i manganelli?devono farsi riempire di botte per caso? sono carni da macello?e se fosse vostro figlio a portare la divisa?)al g8 mi sembra che li avevano i loro colleghi ma il casino è capitato lo stesso e li no.comodo far commenti dietro una scrivania al caldo o al fresco in estate. se un criminale vi aggredisce o violenta vostra figlia chi chiamate? gli acchiappafantasmi? io son stato aiutato dalla locale in un paio di occasioni e li ringrazio a vita.e basta con comunisti e fascisti tanto come sempre si va tutti a cena insieme. fatevi un esamino di coscenza e cara sandra cangemi forse la magistratura ha cose più importanti da fare, visto che i processi durano 50anni....w l'italia,w la giustizia,w la polizia locale
di  andrea  (inviato il 10/02/2010 @ 14:51:41)
# 5
Andrea quanta rabbia. Ti sei mai posto la domanda se ci sono situazioni di disagio sociale così, forse, c'è una causa specifica!? Non credere che a qualche politico di destra avere i nomadi è tutto grasso che cola per avere risonanza mediatica e, in alcuni casi, un proprio tornaconto elettorale? Non farti usare diventando da chi deve far rispettare la giustizia a giustiziere molti tuoi colleghi hanno pagato per l'eccessivo "zelo" quindi... stare nelle norme di legge è atto dovuto di tutti (sia destra che sinistra) e non prerogativa di qualcuno!
di  walter  (inviato il 15/02/2010 @ 12:30:20)
Il seguente campo NON deve essere compilato.
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
e-Mail


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.


facebook twitter youtube
Cerca  
Titolo

Titolo

Titolo
Antifascismo (86)
Casa (48)
Diritti (19)
Infrastrutture&Trasporti (38)
Lavoro (233)
Migranti&Razzismo (147)
Movimenti (124)
Pace (21)
Politica (105)
Regione (77)
Sanità (19)
Scuola e formazione (71)
Sicurezza (59)
Territorio (46)

Catalogati per mese:

Ultimi commenti:
Attention! Attention...
22/11/2017
di Mrs.Emilia Fedorcakova
Prove di grave e vel...
22/07/2016
di claudine
appoggio e sostengo ...
03/06/2016
di merina tricarico



24/08/2019 @ 05:50:34
script eseguito in 54 ms

Ci sono 94 persone collegate