Blog di Luciano Muhlbauer
\\ Home Page : Articolo
NON CE L'ABBIAMO FATTA, SIAMO FUORI DAL CONSIGLIO. UN RINGRAZIAMENTO A CHI SI E' IMPEGNATO E CI HA VOTATI
NON CE L'ABBIAMO FATTA, SIAMO FUORI DAL CONSIGLIO. UN RINGRAZIAMENTO A CHI SI E' IMPEGNATO E CI HA VOTATI
di lucmu (del 30/03/2010, in Politica, linkato 1974 volte)
Ci abbiamo provato, ma non ce l’abbiamo fatta. Siamo fuori dal Consiglio regionale della Lombardia. Il voto di lista doveva superare il 3%, cioè la soglia di sbarramento, ma ci siamo fermati al 2,04%.
A chi in questa campagna elettorale si è sbattuto, a chi ha attacchinato, distribuito materiale, convinto altri, scritto mail e sms, o semplicemente è andato a votare, affrontando il fatidico quesito “ma dove cavolo si mette questa H?”, a chi ha fatto uno sforzo generoso e non scontato, decidendo di andare a votare per prima volta, o a chi quel partito non l’avrebbe mai più votato, ma poi l’ha fatto lo stesso, a tutti voi un grazie enorme, di testa e di cuore.
Il vostro lavoro, il vostro impegno e il vostro crederci non ha portato al risultato auspicato, ma è comunque misurabile nei numeri, cioè nel voto di preferenza attribuito al sottoscritto, che risulta essere il più votato della lista della FdS nella circoscrizione di Milano: 4.088 voti di preferenza.
Un risultato straordinario, perché più alto di quello ottenuto dai neo-consiglieri eletti nella circoscrizione di Milano di IdV, Udc, Pensionati e Sel (queste ultime due liste entrano soltanto grazie all’ombrello protettivo di Penati, avendo ottenuto rispettivamente l’1,6% e l’1,38% dei consensi) e, soprattutto, perché rappresenta un raddoppiamento delle preferenze al sottoscritto rispetto a 5 anni fa (1.889).
Un risultato che riflette il vostro impegno e, penso, un apprezzamento per il lavoro svolto, ma che ha anche il sapore della beffa. Infatti, la disfatta (perché le cose vanno chiamate con il loro nome) della sinistra emerge impietosa dai numeri assoluti, cioè dai voti veri.
La Federazione della Sinistra (FdS) ha raccolto 87.220 voti. Il suo candidato Presidente, Vittorio Agnoletto, 113.749, corrispondente al 2,36%. Alle ultime elezioni regionali, cinque anni fa, Rifondazione ottenne 248mila voti (5,7%), ai quali vanno aggiunti quelli dei Comunisti Italiani (la FdS unisce Prc e PdCi), cioè altri 104.246 voti (2,4%). Insomma, una voragine!
E non siamo nemmeno riusciti a tenere i voti che la FdS ottenne l’anno scorso, in occasione delle europee, cioè 147mila.
Insomma, la fotografia del disastro sta tutto qui. E da qui occorre ripartire, aprendo una riflessione seria e senza sconti. Lo faremo, spero tutti e tutte insieme, a partire dai prossimi giorni, con un’unica certezza: così non si può andare avanti.
 
Articolotest Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
Condividi su Facebook
 
# 1
Ciao, una beffa, certo!
Non perdetevi d'animo!

di  Sabrina  (inviato il 30/03/2010 @ 11:29:09)
# 2
magari ora inizierete anche voi ad ascolare le reali paure dei cittadini riguardo sicurezza e ordine pubblico e a capire che l'immigrazione non è solo buona, è stata gestita malissimo e non è stata assolutamente metabolizzata da larghe fasce della popolazione, in particolare quelle più disagiate che se prima votavano rifondazione ora votano la lega perchè da l'idea di ascoltarli maggiormente
di  frank  (inviato il 30/03/2010 @ 11:39:43)
# 3
Grazie Luciano, per esserci stato con la sensibilità e l'intelligenza politica necessaria a rapprensetare chi come noi da sempre si occupa delle fasce di popolazione più misere: rom, immigrati, disoccupati e cassaintegrati...

....Sproloquiava così, sulla punta del molo,con la violenza di tutta l'impotenza, uno dei nostri, contro tutti loro....

di  Fiò  (inviato il 30/03/2010 @ 12:29:14)
# 4
Coraggio Luciano!Sono anni che sento la difficoltà dell'andare avanti soprattutto perché non si sa più parlare alla gente, non siamo più pesci nell'acqua. Si siamo con i deboli, ma in realtà stiamo solo con i più deboli dei deboli. I primi sono minoranza dei secondi, i quali trovandosi la contraddizione in casa e non sentendosi più rappresentati si sono rivolti a chi gli parla alla pancia, la Lega. Se non ribaltiamo questo dato, non se ne esce: Un abbraccio!
di  Ferruccio  (inviato il 30/03/2010 @ 12:32:46)
# 5
C'è bisogno di te, non mollare mai, non mollare mai!!!
di  Dony  (inviato il 30/03/2010 @ 13:33:15)
# 6
resistere, resistere, resistere !
di  franco  (inviato il 30/03/2010 @ 13:41:55)
# 7
E' un pessimo risultato, per tutti. Anche per chi non ti ha votato e per chi non ha votato la FdS xchè ci sarà una destra ancora più aggressiva e prepotente. non credo che Penati e soci ne siano argine...
di  Roberto  (inviato il 30/03/2010 @ 14:02:48)
# 8
LUCIANO MUHLBAUER.... 1° nella FdS con 4088 preferenze (quasi il doppio dal secondo), un risultato enorme che dimostra che chi ha puntato su di te ha visto giusto, il fatto che tu non sia stato eletto non deve assolutamente pregiudicare il futuro anzi... partiamo da qui per costruire una vera alternativa di Sinistra, f...acendo pulizia e chiarezza prima di tutto in casa nostra!!!! ciao Ivan X

di  IVAN XAMO  (inviato il 30/03/2010 @ 14:04:17)
# 9
resistiamo luciano!
di  Jonathan  (inviato il 30/03/2010 @ 14:05:24)
# 10
Il risultato generale della sinistra è anche il risultato di anni di autoreferenzialità degli apparati di partito. Ora forse, senza più soldi per mantenere l'apparato, questo finirà. Ma il "tuo" risultato (4.088)indica egregiamente una pratica da cui ripartire: ascoltare e parlare ai bisogni sociali, esserci sempre. Grazie, Luciano.
di  Silvia  (inviato il 30/03/2010 @ 14:06:46)
# 11
tirèmm innanz.....
di  amatore sciesa  (inviato il 30/03/2010 @ 14:26:24)
# 12
orgogliosa sempre più di conoscere gente come te...
felice per la tua "vittoria"...
arrabbiata per una italia ancora incapace di ascoltare i veri messaggi...
ma, da buon capricorno non demordo...
e continuerò a parlare di te... della nostra idea di società libera equilibrata e responsabile...
un sogno... cghe potrebbe un giorno avverarsi... anche...
grazie a te,
di  GLoria  (inviato il 30/03/2010 @ 14:28:29)
# 13
>o a chi quel partito non l’avrebbe mai più votato, ma poi l’ha fatto lo stesso

parli di me vero? hihi.

mi spiace tanto, ma il motto è questo:
muhlbauer a roma!

ciaooooooooooooooo.
di  andrea  (inviato il 30/03/2010 @ 14:38:52)
# 14
caro signor Muhlbauer, la sinistra per troppo tempo si è cullata in una visione idilliaca del fenomeno immigrazione, mentre invece gli strati più disagiati della nostra popolazione vivono questo problema con molta sofferenza. ora la sinistra sconta i suoi errori. avreste dovuto ascoltare le lamentele dei lavoratori italiani invece di tacciarli di razzisti. buona giornata
di  daniele  (inviato il 30/03/2010 @ 14:42:27)
# 15
Ciao Luciano
è stato un onore aver contribuito, anche solo un pò, al tuo "successo", a dimostrazione del fatto che quando ci si sporca le mani e ci si mette la faccia i risultati, seppur personali, arrivano.Se i lavoratori, senza più un lavoro, pensano che, il loro principale problema, sia l'immigrazione clandestina allora significa che stanno, e stiamo, messi male. Mi raccomando non mollare ti voglio vedere consigliere comunale a Milano
di  emiliano da Paderno  (inviato il 30/03/2010 @ 15:19:23)
# 16
Io spero in una discussione seria, ma, visto ciò che si è fatto dopo le scorse provinciali, ne dubito profondamente. Mi dispiace Luciano ,per te e per tutti noi. Ripartiamo da qui abbiamo molto da fare per ricostruire un partito che non sia di plastica. Cristina
di  Cristina  (inviato il 30/03/2010 @ 16:11:55)
# 17
solo chi cade sa rialzarsi, e chi è comunista non molla mai.
Ciao Damiano
di  Damiano  (inviato il 30/03/2010 @ 16:12:45)
# 18
Hai perfettamente ragione. Abbiamo tre priorità: la prima unità d'azione con sinistra e libertà, non c'è alternativa, altrimenti siamo minoritari e perfino ridicoli elettoralmente, con un programma che veda al centro questione morale, lavoro e ambiente, la seconda un dialogo serio col PD, che ora ha perso molte regioni ed è costretto a fare più opposizione, la terza un rinnovamente vero della nostra cultura politica, meno chiusa e più aperta
di  Rolando  (inviato il 30/03/2010 @ 16:40:57)
# 19
redoblastes los votos? y no iba a ser!!! Siempre presente en las luchas de los trabajadores, estudiantes y emigrantes.Siento mucho que el partido no alcanzarà la cifra necesaria,pero hay que seguir trabajando, no flaquear Luciano,eres una figura muy importante para todos,(incluso los inmigrantes).Todavia no podemos votar,pero nuestros hijos muy pronto lo haran en masa, por derecho de nacimiento y veremos otros resultados.
Venceremos!
di  Nelly  (inviato il 30/03/2010 @ 16:44:27)
# 20
non mitizziamo il "popolo" coi suoi pregiudizi e il suo razzismo. Ma non dobbiamo neanche fare sconti a noi stessi che a quel popolo non sappiamo dire la verità, e cioè che le sue "paure" sono il frutto di un sistema politico e sociale, non una disgrazia piovuta dal cielo... comunque, caro luciano, mi sembri uno dei pochi che ci ha provato...
di  emilio florio  (inviato il 30/03/2010 @ 17:26:48)
# 21
Solo che adesso diventa dura, molto dura.
Sempre con meno voce per farci sentire in un paese fascista e xenofobo.
Torniamo a fare quello che sapevamo fare meglio, ascoltare la gente ed i suoi problemi.
Se invece preferiamo continuare a dividerci perchè “io sono più a sinistra e più bravo di te“ accomodiamoci, come prossimo simbolo potremmo usare il dodo.
di  Sandino  (inviato il 30/03/2010 @ 17:27:40)
# 22
Prima di tutto GRAZIE per l'impegno, la forza, l'energia, la costanza e la lotta che hai fatto con noi. Grazie di averci rappresentato in questi anni, di averci ascoltato e di aver messo la tua faccia in questa guerra. Guerra all'ignoranza, ai prepotenti e ai ladri dei nostri diritti. Non mollare, e sono certa che non lo farai, io ci sarò ancora e ancora e ancora. ORA E SIEMPRE (più) RESISTENZA
di  barbara favero  (inviato il 30/03/2010 @ 17:41:48)
# 23
C'E' BISOGNO UNA NUOVA SINISTRA! ALTRO CHE RIFONDAZIONE! TU SAI PARLARE ALLA GENTE, MOLLA RIFO E RINIZIAMO DAL BASSO..QUELLO CHE S'E' MANGIATO LA DESTRA INFARCENDOLI DI PAURE E CONTROMISURE SECURITARIE!! BISOGNA AVERE IL CORAGGIO DI ANDARE AVANTI E CAMBIARE LE COSE!!!
BASTA IL COMUNISMO PALEOZOICO!
I PARTITI SON ROBA INERME E MORTA!
NEXT LEFT!
TU SEI UNA PERSONA CHE PUO' RACCOGLIERE LA SFIDA!
PS.andat@ a votare solo perchè c'eri tu in lista, se no mi sarei astenut@
di  Primula Ross@  (inviato il 30/03/2010 @ 18:35:59)
# 24
anch'io ti ringrazio, oltre che per l'ottimo lavoro che hai fatto come consigliere regionale per avermi dato la possibilità di fare una campagna elettorale da sostenitrice convintissima e, una volta tanto orgogliosa del candidato, al punto di "metterci la faccia". Senza di te sarebbe stato impossibile - invece così abbiamo messo insieme un NOI di gente che davvero hatanto in comune -idealità e soprattutto pratiche di vita, la passione del reale, del sociale e pure del saper fare - è stata un occasione di incontri e reincontri, di scambi di idee e di affetti,peccato che non c'è stato tempo di socializzare ma con tutta la strada che c'abbiamo da fare insieme prima o poi troveremo anche qualche spazio più ri\creativo. Questo giro noi s'è fatto tutto il possibile - chi ha altre responsabilità se le prenda - io voglio ripartire da quel "noi" e andare avanti che ci toccherà di resistere, meglio farlo insienme e non perdere
di  giovanna tosi  (inviato il 30/03/2010 @ 19:19:04)
# 25
Meno male chi Lombardi si sono dimostrati elettori attenti e soprattutto molto intelligenti!! Senza personaggi come Voi in consiglio tutto andrà meglio!!! Grande FORMIGONI, grande DE CORATO e grande PDL
di  Gabriele  (inviato il 30/03/2010 @ 19:27:24)
# 26
4.088 voti di preferenza! wow!!! mitico Luciano!!! bravo bravo bravo. C'è bisogno di gente in gamba come te!!! un abbraccio da una consigliera comunale neo eletta che non riesce a gioire perchè sa che non sei più in Regione... ma la sconfitta contiene in sè il germe della prox vittoria! ripartiamo dunque dalla sconfitta, puntando dritto a Milano o a Roma! avrai sempre il supporto di tutti noi : - ) grazie Luciano, continua così!
di  Rosella  (inviato il 30/03/2010 @ 20:03:45)
# 27
caro Luciano,è andata male,peggio del previsto,del resto i segnali non erano incorraggianti,l'aria di destra si respira in ogni luogo,comprese le fabbriche.
Sono d'accordo, va fatta immediatamente la discussione sul futuro di una sinistra rinnovata sopratutto nei suoi dirigenti,da troppi anni produttori di diatribe personali che impediscono un agire unitario,vedremo se prevarrà la saggezza e non l'istinto di sopravvivenza delle burocrazie,comunque grazie per esser stato sempre nelle lotte con noi.
di  alberto larghi  (inviato il 30/03/2010 @ 20:05:01)
# 28
Luciano, potresti cortesemente pubblicare la top ten delle preferenze regionali? vorrei capire gli "elettori attenti ed intelligenti" di cui parla Gabriele chi hanno votato, grazie!
di  Rosella  (inviato il 30/03/2010 @ 20:06:48)
# 29
Intanto grazie, Luciano, per il prezioso lavoro svolto in questi anni nello sconfortante panorama lombardo. Ora però non ci è dato fermarci a leccarci le ferite: occorre riflettere e ragionare su come rialzare la testa a partire dai contenuti. in questo credo che tu, con la tua storia e il tuo impegno personale, possa giocare un ruolo centrale.
Perché non facciamo nascere la Casa della Sinistra? Non una lista elettorale, né un altro ennesimo partito, ma un luogo in cui assemblare su progetti concreti su diritti, pace, ambiente, multiculturalità, senza farci trascinare dalle scadenze di voto e dalle polemicucce di basso profilo (e ormai anche di scarso interesse) che tracimano in qualche caso anche nei commenti di questo blog.
Quanto ai nostri avversari direi: non illudetevi, finché ci saranno ingiustizie, ci sarà anche chi lotta per cambiare lo stato di cose presente.
Hasta siempre!
di  Gianni Venditti  (inviato il 30/03/2010 @ 20:18:15)
# 30
I PERDENTI SONO STATI GLI ASTENSIONISTI E QUELLI CHE HANNO VOLUTO LA SINISTRA DIVISA. ANCH'IO COME I TANTI FIGLI DI DON CHISCIOTTE ANDRO' AVANTI PER COSTRUIRE LA NOSTRA LOMBARDIA INSIEME
ALLA PROSSIMA!
HASTA!
SILVIA CORTESI
di  SILVIA CORTESI  (inviato il 30/03/2010 @ 20:19:07)
# 31
Siamo contenti d'aver potuto contare, in questi anni, su un consigliere regionale preparato e disponibile come te: tutte meritate le preferenze che hai ricevuto e che purtroppo non sono bastate.
Dobbiamo ora praticare altre modalità dell'agire politico e della rappresentanza.
Un abbraccio
Massimo e Grazia
di  Massimo Gentili  (inviato il 30/03/2010 @ 21:26:20)
# 32
grazie luciano, adesso è il momento della rabbia, delle riflessioni, dei ripensamenti ma ti/vi prego non torniamo ognuno al nostro destino.
Ora più che mai dobbiamo agire insieme
di  giusy  (inviato il 30/03/2010 @ 22:17:31)
# 33
Grazie a te sono andata a votare a testa alta, sapendo di fare la cosa giusta, non voglio che sia l'ultima volta. Attendo novità e grinta. Grazie di cuore.
di  Manuela  (inviato il 30/03/2010 @ 23:16:20)
# 34
mia suocera, 78 anni, lunedì mattina, ci ha chiamato per sapere dove mettere l'H!
grazie, luciano! comunque!
anche dall'emilia, la suocera...
antonio e roberta
di  antonio e roberta  (inviato il 31/03/2010 @ 00:01:23)
# 35
man mano che ci allontaniamo dalle elezioni e si conoscono le dinamiche elettorali, emergono a freddo le varie analisi che ci dicono come ancora una volta il terreno elettorale mostra in tutta la sua drammaticità le difficoltà di costruzione del nostro progetto che ha bisogno di tempi molto lunghi. Dobbiamo fare ogni sforzo per radicarci nel territorio e praticare veramente "il partito sociale", non abbiamo mezzi adeguati al compito che ci siamo dati, ma conosciamo bene le contraddizioni di questa società e le battaglie che ci aspettano. Ho bisogno di un collettivo che non si limiti a lavorare nella "rete", ma produca iniziativa per una vera lotta anticapitalista, fra la gente, ricostruiamo luoghi di incontro e mutualità, attrezziamoli ai nuovi bisogni. Tra breve si aprirà il tempo delle nostre feste che ci permettono di sostenere la nostra iniziativa e dare visibilità al partito, non sottovalutiamole ripartiamo anche da questi luoghi di incon
di  gianni radici  (inviato il 31/03/2010 @ 02:08:32)
# 36
a milano città sel prende il 2,9 noi il 2,7. cerchiamo di non fare cazzate per le comunali.
di  luca77  (inviato il 31/03/2010 @ 02:37:55)
# 37
Letti i post, anche quelli che inneggiano a DeCorato e Formigoni,penso che manchi un minimo di novità. Io non credo che qui la questione sia rimettere assieme SEL, PRC, Ferrando e Sin.Cri. o aprire un "dialogo costruttivo" con il PD (quello poi...)....ma sia cercare NUOVI linguaggi per esprimere le proprie idee e concezioni politiche. La sinistra "antagonista" o ciò che ne rimane a me pare definitivamente superata così com'è. Necessario è ritrovare il senso della militanza e la DISCIPLINA, la marcata differenza con chi pensa la politica come un business, partendo dalla rinuncia pubblica ai benefici economici (e non...) di chi viene eletto, a una autocritica forte sulla propria appartenenza al sindacato confederale, al non partecipare al banchetto delle cariche pubbliche, al non concertare, ad usare un linguaggio nuovo che abbandoni l'ovvietà del politichese sinistrese a base di: "occorre...". Creiamo un laboratorio di idee che ci porti a rico
di  amatore sciesa  (inviato il 31/03/2010 @ 11:56:19)
# 38
a ricostruire un rapporto con chi non va più a votare, che sono tanti e non sono dei pirla. Rifacciamo funzionare il cervello, c'è bisogno di idee non di nuove coalizioni politiche destinate ad una nuova sconfitta,(ri) pensiamo noi stessi e quelli che ci stanno vicino, sul posto di lavoro, nella scuola e nella città, ai loro problemi che sono anche i nostri...alle prossime scadenze elettorali ci pensiamo un altra volta...adesso sarebbe solo masochista.
di  2° parte Amatore sciesa  (inviato il 31/03/2010 @ 12:02:28)
# 39
a volete viene voglia di mandare tutto al diavolo..ma no non dobbiamo mollare..non dobbiamo dare la colpa ad altri..dobbiamo capire che fare...
di  lucone  (inviato il 31/03/2010 @ 12:41:49)
# 40
Vorrei ringraziare anche Vittorio Agnoletto che ha fatto una scelta coraggiosa ed etica assolutamente non "normale" in questo momento: metterci la faccia in questa difficlissima Lombardia, ma decidendo di non candidarsi come consigliere (come invece gli era stato proposto dal Partito di essere anche capolista al posto di Luciano), ma solo come Presidente e cioe' senza possibilita' di entrare in consiglio (per la legge elettorale lombarda se si superava il quorum sarebbe entrato chi prendeva piu' voti tra quelli in lista, e non il candidato Presidente). Insomma Vittorio ha messo la faccia per tirare Luciano e la lista, mi sembra veramente un bel gesto gratuito. Adesso Vittorio si sta preparando per partire in qualche altra missione a curare l'Aids in Africa...Abbiamo bisogno sempre piu' di persone come Vittorio e Luciano!!
di  Stefano  (inviato il 01/04/2010 @ 01:39:16)
# 41
Una piccola critica al grande Luciano. Forse nella tua lettera post-elettorale avresti dovuito ringraziare anche Vittorio Agnoletto. Ci ha messo la faccia come candidato-presidente per tirare la lista e soprattutto la tua candidatura (ha deciso lui di rinuncare ad essere capolista cosi' che tu hai potuto prendere il suo posto... e in caso di superamento del quorum entravi in Consiglio). Ciao Luciano e buon lavoro per il futuro, ne abbiamo bisogno!
di  Again  (inviato il 01/04/2010 @ 01:46:08)
# 42
Cari compagni, siamo nella merda. Forse è il caso di fare due cose:
1.accelerare il processo unitario a sinistra: inutile perdere altro tempo a litigare sul nulla, vecchio vizio nostro.
2.cambiare classe dirigente, a livello regionale e nazionale. Ferrero e Diliberto sono bravissime persone, ma la loro gestione si è dimostrata inefficace. Quando un dirigente non funziona si cambia, e la base ne ha la responsabilità.
di  Marco  (inviato il 01/04/2010 @ 10:12:35)
# 43
...non era Fausto il problema ...azzeriamo tutto
di  antonio  (inviato il 02/04/2010 @ 09:50:52)
Il seguente campo NON deve essere compilato.
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
e-Mail


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.


facebook twitter youtube
Cerca  
Titolo

Titolo

Titolo
Antifascismo (86)
Casa (48)
Diritti (19)
Infrastrutture&Trasporti (38)
Lavoro (233)
Migranti&Razzismo (147)
Movimenti (124)
Pace (21)
Politica (105)
Regione (77)
Sanità (19)
Scuola e formazione (71)
Sicurezza (59)
Territorio (46)

Catalogati per mese:

Ultimi commenti:
Attention! Attention...
22/11/2017
di Mrs.Emilia Fedorcakova
Prove di grave e vel...
22/07/2016
di claudine
appoggio e sostengo ...
03/06/2016
di merina tricarico



06/08/2020 @ 03:47:51
script eseguito in 125 ms

Ci sono 49 persone collegate