Blog di Luciano Muhlbauer
\\ Home Page : Articolo
ALER MILANO: NOMINA DI LORIS ZAFFRA E' UN GRAVISSIMO ERRORE
ALER MILANO: NOMINA DI LORIS ZAFFRA E' UN GRAVISSIMO ERRORE
di lucmu (del 23/04/2008, in Casa, linkato 5525 volte)
I destini personali e politici di Roberto Formigoni stanno letteralmente monopolizzando l’informazione lombarda. Tutto ciò è comprensibile, visto che quello strano  presidenzialismo italico in vigore nelle regioni imporrebbe a nove milioni di lombardi di tornare alle urne, qualora il Presidente cambiasse mestiere. E così, anche le nomine dei consigli d’amministrazione delle Aler, approvate ieri a maggioranza dal Consiglio regionale, non hanno trovato più di due righe qua o là.
Eppure, le Aler non sono briciole, bensì le proprietarie della maggioranza delle case popolari in Lombardia, cioè di 105mila alloggi su un totale di 170mila. In altre parole, i consigli d’amministrazione, composti da sette membri, di cui cinque di nomina regionale, gestiscono un patrimonio pubblico enorme. Quindi, sebbene comprensibile, non ci pare assolutamente giustificato questo assordante silenzio informativo e politico, in particolare in merito alla nomina a presidente dell’Aler di Milano di Loris Zaffra.
Qui non si tratta di fare processi sommari e tanto meno di considerare colpevole una persona per il resto della vita, anche dopo che ha estinto il suo debito con la giustizia. Ma quando un’istituzione pubblica affida un incarico di tale importanza, occorre anzitutto garantire trasparenza e affidabilità. E questo ragionamento generale vale ancora di più per quanto riguarda le case popolari, poiché proprio pochi mesi fa una legge regionale sbagliata ha imposto agli inquilini un aumento sproporzionato e iniquo degli affitti, mentre nulla si era voluto fare rispetto ai diffusi sprechi e all’assenza di trasparenza delle Aler.
Da questo punto di vista, ci saremmo aspettati da PdL e Lega un segnale nuovo in occasione delle nomine. Ieri, invece, è stato scelto un pessimo segnale, affidando la presidenza della più importante Aler della Lombardia a un dirigente politico assurto agli onori della cronaca a causa del suo coinvolgimento, in posizione non certo secondaria, in tangentopoli e nel sistema di corruzione della cosiddetta prima repubblica.
Già ieri, nel corso del dibattito in Aula, il gruppo di Rifondazione aveva sollevato fortemente il problema, sottolineando l’inopportunità di tale nomina. Ma abbiamo raccolto soltanto l’indifferenza e il manifesto disinteresse della maggioranza e quindi, in segno di protesta, non abbiamo partecipato al voto.
Tuttavia, non possiamo considerare chiusa la vicenda con il voto di ieri. Ribadiamo che consideriamo un gravissimo errore la nomina di Loris Zaffra e chiediamo pertanto un impegno celere e reale da parte del centrodestra, al fine di definire gli strumenti idonei a garantire la massima trasparenza della gestione delle Aler, aprendo immediatamente il confronto sia in Consiglio regionale, che con le rappresentanze degli inquilini.
 
Comunicato stampa di Luciano Muhlbauer
 
 
Articolotest Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
Condividi su Facebook
 
# 1
buongiorno,sono un abusivo delle case aler e senza vergogna ma con umilta'e senso di colpevolezza addosso per questo gesto vado avanti per un riconoscimento al diritto di una casa per la mia famiglia l'unica colpa non avere un reddito utile e sufficiente a questa giungla di affitti e mutui inaccessibili e chiedo il diritto di vivere .....comunque in merito alla nomina di loris zaffra presidente aler ritengo che la gente sia disinformata e con le fette di salame sugli occhi e disinteressata a valutare le persone che ci comandano......anche per me era sconosciuto il suo passato ma con ricrche adeguate ho visto cosa ha combinato,il tutto per dirvi che non è possibile che a puntare il dito contro il popolo degli abusivi in condizioni non certo con un reddito ereditato dalle situazioni di tangentopoli e attualmente con reddito di certo popolare......quindi la mia lotta al diritto di una casa và contro tutti e sopratutto contro chi ci vuole fare la morale di cosa è giu
di  davide battista  (inviato il 05/10/2008 @ 13:46:09)
# 2
Buongiorno mi chiamo Ivana Graziani e fino a due mesi fa vivevo a firenze, ho conosciuto un mantovano locatario di casa ALER, un mese e mezzo fa è stato ricoverato x una sospetta ernia, che poi si è rivelato un tumore fulminante al polmene, ci siamo sposati xkè lui aveva paura che lo lasciassi xkè malato, e adesso io che nn sono residente in lombardia da 5 anni e nn convivevo con lui da 3 anni nn ho diritto alla casa dove volevamo vivere insieme con tutti i nostri ricordi,sono senza lavoro e casa lasciati x accudurlo!!! mancano dei particolari alla staoria, e ho le diangosi dell ospedale che dimostrano che in 20 giorni lui è deceduto!! mi aiuti x favore!!
di  Ivana Graziani  (inviato il 11/11/2010 @ 15:04:57)
# 3
Buongiorno mi chiamo Savino Angiolla sono padre di tre bellissimi figli di anni 21-5-5mesi attualmente mi trovo in una situazione di disagio perchè la mia convivente e madre dei miei figli risulta abusiva in casa dell"istituto Aler di Milano.Io sono un cittadino italiano onesto lavoratore ma con dificoltà economiche rischiamo di essere sfrattati con esecuzione forzata non so più dove sbattere la testa per avere un concordato con Aler per trovare la soluzione di un possibile contratto.Io lavoro onestamente in qualità di custode presso un supercondominio di Milano ho tre figli da crescere se potete darmi una mano per risolvere il mio problema sono disposto a cambiare casa e pago regolarmente in base al mio reddito caro signor Pisapia mi aiuti lei a trovare una strada migliore per vivere sonni tranquilli io e la mia famiglia grazie! help!!!3483428812 Savino
di  Savino Angiolla  (inviato il 23/06/2011 @ 22:14:32)
# 4
Buongiorno,
in merito a Loris Zaffra ricordavo che era un esponente di spicco delo PSI; non ricordavo esattamente oppure avevo rimosso "il suo percorso giudiziario", sono troppi e ricordarseli tutti non è facile (bisognerebbe indicarli in un taccuino da tenere sul comodino da rileggere ogni tanto ).
Senza dubbio sapevo che fosse una persona non stimata da me e confermo.
Ahh adesso c'è la nuova storiella del San Raffaele e tutto il resto, vediamo come andrà a finire, se i media ci renderanno edotti....oppure cadrà nel dimenticatoio.
Saluti


di  marina  (inviato il 25/07/2011 @ 21:54:20)
# 5
buongiorno
e da mesi che si chiede un intervento di qualità e ordine non avendo piu' il portinaio da 6mesi i prepotenti fanno i comandanti,ho gia chiesto l'intervento di di dovere ma fin dora nn. ho chiesto anche cosa e da fare x avere un permesso ai vigili x prelavamento moto gia da 15anni in giacenza targa il portiere non fatto nulla anche averglielo detto vi prego intervenite x cassonetti inmondizia che dornino al suo posto se mi avviserete saro presente cosi ci capiremo meglio certa di un vostro riscontro colgo l'ocasione di inviarvi cordiali saluti (parlare chiaro si ci puo' indendere)
di  martin vanda  (inviato il 10/05/2012 @ 09:24:08)
Il seguente campo NON deve essere compilato.
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
e-Mail


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.


facebook twitter youtube
Cerca  
Titolo

Titolo

Titolo
Antifascismo (86)
Casa (48)
Diritti (19)
Infrastrutture&Trasporti (38)
Lavoro (233)
Migranti&Razzismo (147)
Movimenti (124)
Pace (21)
Politica (105)
Regione (77)
Sanità (19)
Scuola e formazione (71)
Sicurezza (59)
Territorio (46)

Catalogati per mese:

Ultimi commenti:
Attention! Attention...
22/11/2017
di Mrs.Emilia Fedorcakova
Prove di grave e vel...
22/07/2016
di claudine
appoggio e sostengo ...
03/06/2016
di merina tricarico



15/10/2019 @ 19:58:49
script eseguito in 35 ms

Ci sono 103 persone collegate